"Miei cari amici, vicini e lontani, buonasera" 

 

Così Nunzio Filogamo (https://www.youtube.com/watch?v=exzih4lQjtA) apriva il Festival all'alba di una nuova era, in un tempo carico di incertezze e di speranze, proprio come il nostro.

 

La Fata Ignorante, come quasi tutte le attività, è chiusa al pubblico da quasi un mese. La natura sembra ignorare la condizione a tratti surreale, in cui tutti versiamo. Il sole continua a scaldarci, illuminando il nostro isolamento con i colori di una primavera che, mai come quest’anno, abbiamo aspettato con trepidazione.

 

Certo, non sappiamo quando tutto questo finirà, ma siamo impazienti di tornare alla normalità, consapevoli del profondo valore della salute, quella dei nostri collaboratori, quella delle nostre famiglie e naturalmente quella dei nostri clienti.

 

Il mondo, dopo questa “guerra”, ripartirà profondamente cambiato. Se anche noi cambieremo, i nostri sacrifici non saranno stati vani e vivremo in un paese migliore. Tutto è nelle nostre mani, ed in quelle di Dio, nel bene come nel male, oggi come sempre. In questi giorni “particolari”, ci stiamo, silenziosamente, preparando alla riapertura.

  • Abbiamo provveduto ad una prima sanificazione degli ambienti di lavoro; nonostante nessun caso di coronavirus sia stato accertato fra i nostri dipendenti e fra i nostri familiari più stretti.
  • Le distanze fra i tavoli, la capienza ridotta, la nostra e la vostra sicurezza, verranno assicurate secondo quando prescritto dalle normative, come e più di prima.
  • Nuove promozioni ed iniziative sono in cantiere. Abbiamo predisposto il servizio di consegna a domicilio tramite Uber Eats. Nella prossima mail comunicheremo quando sarà disponibile.

Se i nostri nonni ce l'hanno fatta, noi non potremo essere da meno, a patto di restare uniti.

Il meglio deve ancora venire, abbiamo solo bisogno del vostro aiuto per ripartire, oggi più che mai...

 

A presto

Gianluca De Maria & i ragazzi della Fata Ignorante

 

Master Card Visa American Express PayPal Pagamento anticipato
MasterCard, Visa, American Express, Paypal, Advance Payment

Indirizzo: Via Giuseppe Giulietti 5/5a/7 - 00154 Roma

 

Orari di apertura:  Lunedì-Venerdì pranzo: 12.30-14.30; Lunedì-Giovedì sera. 20.00-23.00; Venerdì-Sabato sera: 20.00-23.30.

 

CHIUSO: SABATO pranzo e DOMENICA pranzo/cena

         Primi

Spaghetti all'olio di scalogno, porro e creama di peperoni

           Pesce

Ricciolo di calamaro, pecorino, crema di piselli e ridotto al cesanese

          Pesce

Polpo rosticciato purea di patate zenzero e rosmarino

 

        Antipasti

Uovo pochè dorato con purea di piselli e croccantedi parmigiano

 

 

Qualità, tradizione e stagionalità...

La "fata ignorante" è una persona che entra nella nostra vita per volere del fato, di Dio o anche semplicemente del caso, e ci porta a scoprire qualcosa di noi stessi che non avevamo mai pensato potesse esistere o che avevamo rifiutato per semplice paura.

La fata ignorante è un ristorante ed una enoteca, dove potrete degustare cibi ed alcolici. Il locale è arredato in stile etnico-industriale e privilegia materiali nobili: il legno, il vetro, la pietra ed i metalli in genere. Una luce intima vi guiderà alla scoperta delle nostre specialità in ambienti accoglienti e soffusi, cromaticamente gentili fra candele lanterne e mobili, in un attento connubio fra bellezza e funzionalità. Farvi sentire a casa vostra è il nostro primo obiettivo, una casa che oltre ad essere comoda, possa risultare esteticamente accattivante. Il calore del legno, il colore di pochi quadri, la freschezza delle nostre piante, la vivacità dei fiori recisi ed una musica di sottofondo...

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© Gi&Gi srl Via Giuseppe Giulietti 5-5a-7 00154 Roma Partita IVA:11903331004